Info Coronavirus

FAQ per soggiorni a Tirano e Media Valtellina

POSSO VENIRE IN VACANZA A TIRANO E IN MEDIA VALTELLINA?

Dal 14 giugno Tirano e la media Valtellina si trovano in zona bianca.

TURISMO ESTERO - INGRESSO IN ITALIA

Per l’ingresso in Italia dai Paesi dell’Unione Europea e dell’area Schengen, inclusi nell'elenco C *, c'è l'obbligo di:

a) esibire all'ingresso in Italia un certificazione verde COVID-19;
b) compilare il modulo di localizzazione digitale **; 

** La compilazione del Passenger Locator Form non e'  richiesta in caso di rientro nel territorio nazionale a seguito di permanenza di durata non superiore a quarantotto ore in localita' estere situate a distanza non superiore a 60 km dal luogo di  residenza,  domicilio  o abitazione, purche' lo spostamento avvenga con mezzo privato.
La compilazione del Passenger Locator Form non e' richiesta in caso di permanenza di durata non superiore alle  quarantotto ore in localita' del territorio nazionale situate a distanza non superiore a 60 km dal luogo estero di residenza, domicilio o abitazione,  purche' lo spostamento avvenga con mezzo privato.

Clicca qui per vedere le eccezioni all'obbligo di sottoporsi al test!
(i bambini di eta' inferiore a sei anni sono esentati dall'effettuazione del test molecolare o antigenico.)

Chiunque fa ingresso per una qualsiasi durata nel territorio nazionale da Stati o territori, inclusi nell'elenco D, ha l'obbligo di:

a) esibire all'ingresso in Italia una certificazione verde COVID-19
b) compilare il modulo di localizzazione digitale *
c) presentare all'ingresso in Italia l’esito negativo di un test molecolare o antigenico, effettuato per mezzo di tampone, nelle settantadue ore antecedenti all’ingresso nel territorio nazionale. 
Il termine è ridotto a quarantotto ore per gli ingressi dal Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del nord (compresi Gibilterra, Isola di Man, Isole del Canale e basi britanniche nell’isola di Cipro ed esclusi i territori non appartenenti al continente europeo).

Per ulteriori informazioni e per ingresso in Italia da paesi non appartenenti all'elenco C o D o qualsiasi aggiornamento rimandiamo alla pagina ufficiale del governo italiano oppure al questionario interattivo del governo italiano.

POSSO EFFETTUARE UN’ESCURSIONE GIORNALIERA A BORDO DEL TRENINO ROSSO DEL BERNINA?

I turisti possono effettuare un’escursione giornaliera a bordo del Trenino Rosso del Bernina seguendo le seguenti indicazioni:

Per ingresso in Svizzera:
1) esibire una certificazione verde COVID-19 che attesti una delle seguenti condizioni:
           a) aver fatto la vaccinazione anti COVID-19 con attestazione del completamento del prescritto ciclo vaccinale da almeno 14 giorni;
           b) essere negativi al test PCR molecolare (non più di 72 ore prima di partire) o antigenico rapido (non più di 48 ore prima di partire);
           c) essere guariti dal COVID-19 negli ultimi sei mesi.
I bambini sotto i 16 anni sono esentati dal fare il tampone.

2) Compilazione del modulo di entrata;
Il modulo può essere compilato on-line fino a 48 ore prima dell'entrata e a compilazione avvenuta si riceve per e-mail un codice QR di conferma da conservare per i controlli (è prevista una multa di 100 franchi svizzeri se al controllo dell’autorità cantonale si viene trovati senza). In alternativa, per chi non ha possibilità di accesso a Internet, è possibile compilare la versione cartacea oppure richiederla al personale del mezzo di trasporto.

Anche i minori di 16 anni hanno l’obbligo di compilare il modulo di entrata e possono essere inseriti nel modulo di un adulto che viaggia con loro.

Sono esentati dall’obbligo di sottoporsi al test e di compilare il modulo di entrata le persone che transitano attraverso la Svizzera senza fermarsi, chi trasporta merci o persone a titolo professionale, i frontalieri e le persone provenienti da una regione di confine.

Per maggiori info, visita il sito dell'Ufficio Federale della Sanità Pubblica.


Per ingresso in Italia:
1) esibire una certificazione verde COVID-19 che attesti una delle seguenti condizioni:
        a) aver fatto la vaccinazione anti COVID-19 con attestazione del completamento del prescritto ciclo vaccinale da almeno 14 giorni;
        b) essere negativi al test PCR molecolare o antigenico rapido (non più di 48 ore prima di partire);
        c) essere guariti dal COVID-19 negli ultimi sei mesi.
I bambini sotto i 6 anni sono esentati dal fare il tampone.

2) compilare il modulo europeo di localizzazione digitale.

Le disposizioni non si applicano ai soggetti esclusi per età dalla campagna vaccinale e ai soggetti esenti sulla base di idonea certificazione medica rilasciata secondo i criteri definiti con circolare del Ministero della Salute.

DOVE FARE IL TEST

Per chi necessita effettuare il test molecolare/PCR test, è possibile contattare queste strutture:

Farmacia Comunale Basilica
Piazza Basilica, Tirano - tel. +39 0342 705825

Farmacia San Martino 
Largo Risorgimento n. 18, Tirano - tel. +39 0342 704694

Farmacia Ferri 
Viale Italia n. 57, Tirano - tel. +39 0342 701130

Farmacia Romoli
Piazza Torelli n. 4, Villa di Tirano - tel. +39 0342 795064

Farmacia Vairetti
Via Roma n. 29/C, Lovero - tel. +39 0342 775082

Farmacia Ceresoli 
Via Roma n. 73, Grosio – tel. +39 0342 847252

Blue Centers       
Via Nazionale n. 81, Villa di Tirano - Tel. +39 0342 796032 


 

Eventi e News

LA NOSTRA VALLE

Perfetto punto d’incontro tra natura, storia, sapori e tradizioni, il territorio di Tirano e Media Valtellina è il crocevia fra alta e bassa Valtellina, ma anche tra la Svizzera e la Valcamonica.

Quest’area raggruppa i 12 comuni che si snodano nel cuore della Valtellina più autentica, da Teglio e Aprica, fino a Grosio, passando per Tirano. Un fondovalle...

Informativa sulla privacy

© 2021 - Consorzio Turistico Media Valtellina - P.IVA 00824670145