CULTURA



Il signorile Palazzo Besta di Teglio

Un significativo e magico esempio di dimora del Rinascimento lombardo

Nel borgo di Teglio merita senza dubbio una visita lo splendido Palazzo Besta, dimora nobiliare valtellinese risalente alla fine del Quattrocento che, grazie agli splendidi cicli pittorici a tema mitologico, biblico e storico con cui è stata decorata nel corso degli anni, è considerata tra le più importanti dimore rinascimentali lombarde.

Il cortile interno, incorniciato da un loggiato con colonne e pareti affrescate raffiguranti episodi dell’Eneide, è sicuramente il cuore del Palazzo. Salendo al primo piano si visita il salone d’onore decorato con scene tratte dall’Orlando Furioso, la sala della Creazione, lo studiolo interamente decorato con uno splendido soffitto a ombrello e la sala romana. Al piano terra, invece, si trova l’Antiquarium Tellinum che ancora oggi conserva e custodisce una raccolta di stele preistoriche incise risalenti all’Età del Rame, fra cui la stele Caven 3, detta comunemente Dea Madre.

Nel 1927, Palazzo Besta è stato aperto al pubblico come museo nazionale e, dal 2015, consegnato al Polo Museale della Lombardia che ne garantisce attentamente la conservazione e la valorizzazione.

Info e dettagli

Visite
Da martedì a sabato dalle ore 10.15 alle ore 12.45 e dalle ore 14.15 alle  ore 16.50. 
Nella giornata di sabato consigliata la prenotazione.
Prenotazione qui la tua visita.

Tariffe
Ingresso 4,00 Euro.

PALAZZO BESTA DI TEGLIO
Via Fabio Besta, 8
+39 0342 781208
drm-lom.palazzobesta@beniculturali.it
visita il sito
 



Da non perdere


Informativa sulla privacy

© 2021 - Consorzio Turistico Media Valtellina - P.IVA 00824670145